il viaggio di nozze di

Elisa e Alberto

Tour inedito degli Stati Uniti

Elisa e Alberto hanno voluto costruire il loro viaggio di nozze inserendo nel classico tour dei parchi degli Usa alcune località non consuete un po' al di fuori dei classici itinerari.

Così il loro viaggio, che partirà da San Francisco, arriverà a toccare zone più ad est come Capitol Reef, National Bridges National Monument e Kaibab National Forest, passando anche, per i parchi più famosi e conosciuti e per la scintillante Las Vegas.

La prima tappa Capitol Reef è un’esperienza affascinante quanto inaspettata, trattandosi di uno dei parchi naturali dello Utah più ingiustamente sottovalutati e quindi, meno frequentati. Situato nella regione centro-meridionale dello Utah, proprio nel cuore della regione della roccia rossa, Capitol Reef è il parco nazionale dedicato alle meraviglie naturali del Waterpocket Fold, una barriera geologica monoclinale di circa 100 miglia dai colori intensi e dalle forme più fantasiose: dirupi, cupole, cime vertiginose, canyon, mesas, ponti naturali, archi e quant’altro.

Visitare Capitol Reef non è solo avventurarsi in un capolavoro geologico, l’ennesimo nello Utah: una delle caratteristiche più belle del parco è Fruita, un antico insediamento mormone che, come suggerisce il nome, è disseminato di rigogliosi frutteti dai quali chiunque può cogliere liberamente mele, pesche o ciliegie, pagando poi all’uscita. 

La seconda tappa inedita è il Natural Bridges National Monument. Si tratta di un parco in cui si trovano dei ponti naturali in pietra, creatisi alla fine dell'era Paleozoica.

Nel 1883, Cass Hite esploro' il White Canyon e scopri' tre ponti naturali in pietra. Quelle strutture monolitiche erano uniche e vicine, e attirarono l'attenzione della comunita' scientifica statunitense. Il 16 aprile 1908, il presidente Theodore Roosevelt istitui, ufficialmente il Natural Bridges National Monument, il primo parco nazionale dello Utah.
I tre ponti in roccia sono chiamati Sipapu, Kachina e Owachomo, nomi dati dagli indiani Hopi, e sono tra i ponti naturali piu' grandi del mondo. Nel parco sono presenti anche tracce di insediamenti umani.

Terza tappa il Kaibab National Forest, una foresta vasta 6500 chilometri quadrati, un'area protetta situata nell'Arizona centro settentrionale. Ricca di vegetazione, le specie di albero predominanti sono il pino giallo, l'abete di Douglas, il peccio di Engelmann, il pioppo, il peccio del Colorado, la quercia, il pino del Colorado e il ginepro. La foresta nazionale del Kaibab offre inoltre rifugio a molte specie di grandi animali, quali cervi della Virginia , cervi mulo, wapiti, antilocapre, tacchini selvatici  e coyote.

Durante il tragitto Elisa e Alberto toccheranno però anche zone più famose e conosciute, tra cui Yosemite, la Death Valley, Zion, Bryce Canyon, la Monument Valley e il Grand Canyon, senza tralasciare il fascino di due città che sono tappe obbligate dell'Ovest degli Usa.

San Francisco, nel nord della California, è una città collinare situata sulla punta di una penisola circondata dall'Oceano Pacifico. Oltre alla nebbia perenne, è celebre anche per il Golden Gate Bridge, per i tram e le case vittoriane dai mille colori. per Il Transamerica Pyramid, nel quartiere finanziario,  il grattacielo più famoso della città, e per l'isola di Alcatraz, sede del famigerato penitenziario.

e per finire Las Vegas la capitale mondiale del gioco d’azzardo, ma anche una città da vedere per l’eccezionale concentrazione di casinò, attrazioni turistiche, alberghi ed enormi centri commerciali.  Las Vegas è famosa per essere la capitale mondiale dell’intrattenimento e dello spettacolo. Non a caso, un appellativo della città è The Enterteinment Capital of the World, che rende meglio l’anima giocosa, tutta lustrini e paillettes, di questa enorme metropoli, la cui area metropolitana  è divisa dalla lunghissima Strip e registra la più alta crescita demografica degli Stati Uniti. Las Vegas è una città da guinness dei primati, che vale la pena vedere almeno una volta nella vita. La sua immagine è in continuo rilancio grazie a serie televisive di successo e film campioni d’incasso e, infatti, passeggiare per Las Vegas Boulevard può dare la sensazione di trovarsi perennemente in un set cinematografico.

Adesione lista nozze

I dati per effettuare il bonifico bancario sono i seguenti:

 

Intestazione:

FLY & ENJOY

IBAN:IT52 N056 9611 3000 0000 2930 X51

Filiale:148 PAVIA

BIC/SWIFT:POSOIT2107P

BIC/SWIFT SEDE:POSOIT22

si raccomanda di compilare sempre il modulo di adesione prima di effettuare il bonifico presso la propria banca, e di specificare nella causale i nominativi degli sposi.

"Fly & Enjoy Agenzia Viaggi Pavia"

Viale Golgi 68/b

27100 Pavia

tel: 0382528969

mail: fly.enjoy@virgilio.it

  • Facebook App icona

autorizzazione numero 1732 del 14/09/2004

Provincia di Pavia

Assicurazione Unipol numero 100961495