Lago Maggiore - Villa Taranto 

a passeggio tra le azalee

E’ una domenica di aprile tiepida e soleggiata e abbiamo voglia di trascorrerla all’aperto, dopo un lungo inverno freddo e grigio.

Decidiamo di andare a visitare i giardini di Villa Taranto, sul lago Maggiore.

La scelta non è casuale; ne abbiamo sentito parlare come di uno dei più bei giardini d’Europa, anzi, secondo gli utenti di “the needs” il più bel giardino del mondo!

Appena arrivati troviamo un po’ di traffico, forse, tante altre persone, come noi, hanno avuto bisogno di una giornata all’aria aperta, ma , una volta entrati tutti i visitatori si sono dispersi ( il parco è di 16 ettari) e ci siamo trovati immersi nei colori e nei profumi.

Sì, posso dire che questa gita oltre ad essere stata una magnifica esperienza visiva è stata unaltrettanto magnifica esperienza olfattiva.

All’ingresso del giardino, che deve il suo attuale impianto al britannico Neil McEarcharn, abbiamo trovato un lungo viale di narcisi gialli che ci ha condotto fino alla fontana dei putti, dove ad accoglierci c’erano incredibili aiuole colorate realizzate con migliaia di tulipani.

Il percorso lungo il parco, che prevedeva dodici tappe tra cui il mausoleo, la serra con la vasca di fiori tropicali, i giardini pensili, la villa e la statua del ex proprietario, è stato attraverso piante secolari, alberi rari e coloratissime “nuvole” di fiori sgargianti: le azalee e i rododendri, che in aprile sono al loro massimo splendore.

Il parco è talmente ricco di fiori e piante che ci spiegavano che ogni mese dell’anno da aprile a ottobre può essere una buona occasione per visitarlo e vedere le fioriture o i caldi colori autunnali.

Il percorso ci ha impegnato circa due orette, dopo di che siamo andati a pranzare a Ferriolo, un piccolissimo borgo di pescatori, dove ora ci sono dei simpatici ristoranti affacciati sul lago e nel porto addirittura un battello adibito alla ristorazione.  Dopo pranzo abbiamo approfittato della spiaggetta del paese per rilassarci un po’ sotto il sole e sul far della sera ci siamo diretti a casa.

È stata una gita rilassante, tranquilla all’insegna della natura e dei suoi splendidi colori e profumi, la consiglio a tutte le famiglie con bambini e a coloro che necessitano di una pausa rigenerante dalla routine di tutti i giorni.

"Fly & Enjoy Agenzia Viaggi Pavia"

Viale Golgi 68/b

27100 Pavia

tel: 0382528969

mail: fly.enjoy@virgilio.it

  • Facebook App icona

autorizzazione numero 1732 del 14/09/2004

Provincia di Pavia

Assicurazione Unipol numero 100961495